Pancake_banana
Dolci

Pancake alla banana

I pancake alla banana sono una rivisitazione della famosa ricetta protagonista della colazione all’americana. Queste soffici frittelle dolci nella variante con la banana sono molto gustose e vi conquisteranno al primo assaggio!

I pancake alla banana sono facili da preparare e vi consiglio di consumarli appena preparati. Se avrete bisogno di conservarli, potrete mettere i vostri pancake in frigorifero per massimo due giorni e scaldarli al microonde prima di gustarli.

Lo sciroppo d’acero è la guarnizione originale dei pancake all’americana. Io ho accompagnato i pancake alla banana con , e gelato alla vaniglia (nelle foto il gelato non c’è, l’ho aggiunto dopo 🙂 ) 

Vedi anche: <Crepes proteiche>


Ingredienti

Per preparare i pancake alla banana (per 10 pancake):

> 150 gr. di polpa di banana matura

> 250 gr. di latte di soia (in alternativa, quello di mucca)

> 40 gr. di zucchero

> 250 gr. di farina

> 1 uovo

> 1/2 bustina di lievito per dolci

> 1 pizzico di sale

Vedi anche: <Tutte le ricette con le mandorle>


Preparazione

  1. Sbucciate le banane e schiacciate la polpa con l’aiuto di una forchetta.
  2. Unite l’uovo, il latte ed amalgamate bene.
  3. Unite poi il resto degli ingredienti: lo zucchero, la farina, il pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Cuocete i pancake: scaldate una padella antiaderente e quando sarà ben calda versate un mestolo dell’impasto dei pancake.
  5. Cuocete per circa 2 o 3 minuti per lato, fino ad ottenere una copertura dorata su entrambi i lati.
  6. Procedete in questo modo fino a terminare l’impasto.
  7. Servite i pancake impilati uno sopra l’altro con della frutta secca, del miele e del gelato alla vaniglia.

pancake_banana2

Vedi anche: <Marmellata di kiwi e noci>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *